|
Login

Ricerca Tips

Lavorare con le ore
(11 VOTITALY_VOTES, VOTITALY_AVERAGE: 4.45 VOTITALY_OUTOF)
Tips and Tricks - Formattazione

Le ore sono un grande mistero per molti utenti, forse perché non hanno mai dovuto affrontare il tema.
Il tempo, in Excel viene rappresentato con un numero progressivo che va da 1 (01/01/1900) a 2.958.465 (31/12/9999). Gli interi sono in pratica i giorni.

 

Un'ora è una frazione di intero che rappresenta un ventiquattresimo di giorno, cioé 1/24 = 0,0416666. Per esempio, 0,083333 indica le ore 2 del giorno 01/01/1900 mentre 0,5 indica metà di una giornata intera, cioé le ore 12. Se formattiamo 0,5 come ora (dal menu Formato - Celle o con Ctrl+1, scheda Numero) ci accorgeremo che esso viene rappresentato come 12:00.

 

Molti utenti si lamentano che quando sommano delle celle contententi le ore, tutto va bene fino a quando il totale non supera 24 ore. Da quel valore in poi, Excel considera infatti un nuovo giorno. Per esempio, se nelle celle A1 e A2 avessimo 12:00 e 13:00, scrivendo =A1+A2 non otterremmo 25:00, ma 01:00. Questo perché l'operazione che abbiamo fatto è 0,5 + 0,541666 = 1,041666, cioé un giorno e un'ora.

 

Per superare questo inghippo dobbiamo formattare la cella in modo che non passi al giorno successivo. Per fare ciò, selezioniamo la cella e premiamo Ctrl+1. Dalla scheda Numero scegliamo Personalizzato e da qui la formattazione:

[h]:mm:ss
Ora Excel potrà sommare le ore correttamente.

Importante: per separare ore, minuti e secondi si possono usare solo punti o doppi punti.