|
Login

Ricerca Tips

Formattazione condizionale avanzata - prima parte
(5 VOTITALY_VOTES, VOTITALY_AVERAGE: 3.80 VOTITALY_OUTOF)
Tips and Tricks - Formattazione

Nei tips Linee in elenchi ordinati e Impedire l'inserimento di doppioni -2 abbiamo trattato il tema della Formattazione Condizionale senza dare un po' di background. Questa funzionalità, che con Excel 12 conosce un forte sviluppo, serve per evidenziare le celle di un intervallo che rispettano determinati criteri.

Per esempio, è possibile evidenziare con un motivo rosso tutte le celle della colonna A maggiori o uguali a 1.000. Per farlo bisognerà selezionare l'intera colonna A e, dal menu Formato, selezionare Formattazione Condizionale scegliendo "il valore della cella è" e "maggiore o uguale a" seguito da 1000. Excel ammette fino a 3 condizioni alternative, cioè tre "O" ("vel", per essere precisi): basta fare clic su aggiungi per aggiungerne un'altra.
Ma cosa fare se volessimo usare più di 3 condizioni, oppure se volessimo formattare solo le celle che rispettano allo stesso tempo più condizioni?

Per fare questo occorre usare l'opzione "la formula è" e usare un operatore logico tipo O oppure E.

Ecco un esempio: vogliamo formattare con un motivo rosso tutte le celle tra 1.000 e 2.000. Per fare ciò, dovremo:

  • selezionare la colonna A ed entrare nel menu Formattazione Condizionale
  • scegliere "la formula è"
  • digitare "=E(A1>=1000;A1 <=2000)"

 

Un altro esempio di Formattazione Condizionale si trova qui