|
Login

Ricerca Tips

Quando il calendario aziendale non è gen-dic
(3 VOTITALY_VOTES, VOTITALY_AVERAGE: 4.67 VOTITALY_OUTOF)
Tips and Tricks - Formule

Alcune persone lavorano in aziende con calendari diversi dal classico gennaio-dicembre. In queste realtà, tipiche del mondo anglosassone, risulta molto difficile usare il numero del trimestre per effettuare dei calcoli come la quota di accantonamento, il valore di un ammortamento e molto altro ancora.

Per convertire un mese calendariale in un mese di un calendario spostato è bene conoscere le seguenti formule:

  • MESE: ha come unico argomento un numero seriale relativo a una data e restituisce un numero da 1 a 12, cioé il valore di un mese
  • INT: restituisce il valore intero di un numero
  • ARROTONDA.ECCESSO: arrotonda un valore in eccesso usando il peso, cioé il multiplo più prossimo al numero stesso. Per esempio: ARROTONDA.ECCESSO(127; 5) arrotonda a 130, poiché il multiplo di 5 più alto di 127 è 130
  • RESTO: restituisce il resto di una divisione

Immaginiamo di avere una serie di date nella colonna A a partire dalla riga 3.

Per calcolare il numero relativo al trimestre (quarter) da una data, è possibile usare una formula simile alla seguente:

=INT((MESE(A3)-1)/3)+1


Se in B1 inseriamo il mese finale di un calendario diverso da gennaio-dicembre (per esempio ottobre-settembre), per calcolare il numero relativo al trimestre, potremo adottare la seguente formula:

=RESTO(ARROTONDA.ECCESSO(22+MESE($A3)-$B$1-1; 3)/3; 4) +1

 

Modificando il valore in B1, si modificherà il valore del trimestre associato a ciascuna data inserita in A.