|
Login

Ricerca Tips

Individuare l'ultima riga di una serie di dati
(3 VOTITALY_VOTES, VOTITALY_AVERAGE: 5.00 VOTITALY_OUTOF)
Tips and Tricks - Formule

A volte si ha l'esigenza di effettuare dei calcoli usando l'ultima riga oppure l'ultima colonna non vuota di una serie di dati, ma se un foglio viene alimentato aggiungendo sempre dai dati, occorre usare uno stratagemma per capire quale colonna o riga sarà l'ultima utile.

 

Immaginiamo che in un foglio chiamato Raw risiedano i dati grezzi e che in un altro foglio vi sia una formula di tipo CERCA.VERT() che prenda l'ultimo valore utile. Ricordiamo che la colonna da cui prendere il dato viene determinato dal terzo argomento di CERCA.VERT().

 

Per contare le colonne della riga 1 del foglio Raw è possibile usare la funzione CONTA.SE() contando le celle non vuote. Da un punto di vista tecnico, per farlo, bisogna contare le celle che contengono il valore "<>".

=CONTA.SE(1:1; "<>")

 

Il risultato sarà un numero che rappresenta le celle non vuote presenti nella riga 1. Questo numero dovrà essere usato (eventualmente aggiungendo o togliendo dei valori a seconda dei casi) come terzo argomento di CERCA.VERT(). Se, per esempio, stiamo cercando la parola "pippo" e vogliamo prendere l'ultima colonna disponibile dovremo usare una formula simile alla seguente:

=CERCA.VERT("pippo"; Raw!A:IV; CONTA.SE(raw!1:1; "<>"); FALSO)

 

L'intervallo A:IV è semplicemente un intervallo abbastanza ampio (256 colonne) da includere tutte le colonne di Excel 2003. Con Excel 2007 questo intervallo sarebbe A:XFD, corrispondente a più di 16.000 colonne.