|
Login

Ricerca Tips

Ordinare i dati secondo criteri personalizzati
(2 VOTITALY_VOTES, VOTITALY_AVERAGE: 4.50 VOTITALY_OUTOF)
Tips and Tricks - Scorciatoie & produttivita'

L'ordinamento dei dati è una delle cose più conosciute di Excel: quasi tutti gli utenti purtroppo usano questa funzionalità per analizzare i dati stessi. Un modello fatto bene non muove di una cella l'ordinamento dei dati, ma usa le formule o le altre funzionalità (come le Pivot) per "pescare" i dati e riportarli in un foglio di sintesi.

 

Se quasi tutti sanno ordinare in ordine crescente o decrescente, quasi nessuno sa ordinare secondo criteri arbitrari. Per esempio, immaginate che la vostra azienda commercializzi dei prodotti chiamati - in ordine di importanza - Pippo, Minni e Paperino. In tutti gli elenchi dei fogli di lavoro, potreste dover rispettare quest'ordine che, come potete osservare, non segue alcuna logica ordinaria.

 

Il primo passo da compiere è creare un elenco personalizzato. Per farlo, entreremo nella finestra Opzioni del menu Strumenti e selezioneremo la scheda Elenchi. Da qui digiteremo i nomi che ci interessano nella casella Voci di elenco separandoli con il tasto Invio e, quando avremo finito, faremo clic su Aggiungi.


A questo punto il gioco è fatto! Nel nostro foglio, potremo entrare nel menu Ordina e quando selezioneremo il campo contenente i prodotti in oggetto, dovremo semplicemente fare clic su Opzioni e selezionare l'elenco da Prima chiave di ordinamento.