|
Login
Raggruppare le date in una tabella pivot
(13 VOTITALY_VOTES, VOTITALY_AVERAGE: 4.54 VOTITALY_OUTOF)
Tips and Tricks - Tabelle Pivot

Le Tabelle Pivot sono uno degli strumenti più semplici e potenti che Excel mette a disposizione: in pochi clic si possono strutturare report di sintesi che richiederebbero ore di lavoro.

Un problema piuttosto comune riguarda il raggruppamento delle date in mesi o trimestri in modo da avere una visione dei dati a livello aggregato. In particolare questo accade quando nel foglio di partenza si hanno delle liste di dati dove a ogni riga corrisponde una data e un evento (come per esempio una vendita).

Nel trascinare la data nelle aree Colonna o Riga, Excel propone tutte le date comprese nel range e questo, oltre a non essere molto utile, crea un bel po' di problemi se le date sono disposte in colonna e sono più di 256 (con Excel 2003 e precedenti) o 16.000 (con Excel 2007).

Per risolvere questo problema basta fare come segue:

  • prima di inserire ogni altro dato inserire la data nell'Area Riga
  • fare un clic destro e scegliere Raggruppa e mostra dettagli quindi Raggruppa (con Excel 2007 si arriva direttamente a questo menu)
  • raggruppare i dati per mesi o per trimestri e/o per anni
  • Excel creerà dei nuovi campi trimestre, anno o mese che potremo utilizzare in futuro
  • togliere la data dall'area Riga

A questo punto saremo liberi di usare le date che desideriamo nella tabella pivot e potremo facilmente raggruppare i dati per anno, per trimestre o vedere il dato di più anni per mese (per esempio la stagionalità globale degli anni 2005, 2006 e 2007 per gennaio, febbraio ecc.)