| 
Login

Chi è online

 113 visitatori online

Ricerca Tips

Estrarre conto corrente e ABI dal codice IBAN
Tips and Tricks - Formule

Il codice IBAN (International Bank Account Number) è un codice bancario definito a livello internazionale e consiste in: 2 lettere rappresentanti la Nazione (IT per l'Italia), 2 cifre di controllo, il codice BBAN nazionale che, per l'Italia, conta 23 caratteri: CIN (1 carattere), ABI (5 caratteri), CAB (5 caratteri) e Numero di conto (12 caratteri alfanumerici eventualmente preceduti da zeri nel caso il numero di cifre sia inferiore a 12).

Per l'Italia il codice IBAN è lungo 27 caratteri.

 

STRINGA.ESTRAI

 

Con Excel è possibile usare la funzione STRINGA.ESTRAI() per estrarre i dati che ci interessano. Per esempio, immaginiamo che nella cella A2 ci sia un codice IBAN (IT 12 L 12345 12345 123456789012 senza spazi) e desideriamo estrarre il codice ABI.

L'ABI in un IBAN senza spazi inizia nella sesta posizione ed è lungo 5 caratteri (numeri, in realtà). La funzione che dovremo inserire in una cella libera sarà:

=STRINGA.ESTRAI(A2; 6; 5)

 

Se volessimo estrarre il CIN, invece:

=STRINGA.ESTRAI(A2; 5; 1)

 

Immaginiamo di dover lavorare con codici IBAN internazionali e, quindi, con lunghezza variabile. Vogliamo estrarre il numero di conto corrente e sappiamo che il sistema inserisce un segno meno prima di esso. A questo punto possiamo usare la funzione TROVA() per capire la posizione del segno meno e prendere un numero di caratteri molto alto di cifre (per esempio 50) a partire dalla posizione successiva:
=STRINGA.ESTRAI(A2; TROVA("-"; A2; 1)+1; 50)

 

La funzione TROVA()+1 restituirà la posizione da cui parte il codice del conto corrente

 

Tips & Tricks

Formule dalle Tabelle Pivot

Tabelle Pivot

Vi sarà capitato di provare a eseguire un calcolo utilizzando i dati contenuti in una Tabella Pivot. Da Office XP, tuttavia, è stata inserita una funzione che - almeno in teoria - dovrebbe aiutare l'utente, ma che spesso si rivela fastidiosa.

Leggi tutto...